AIR FLUID SERVICE

BLOG

La condensa che si crea nel serbatoio di accumulo contiene una serie di contaminanti quali particelle solide e di olio che, se non rimosse, contribuiscono ad inquinare seriamente l’ambiente.

La direttiva Europea 91/271 /CEE riguardante il trattamento delle acque reflue e la 91/676/CEE riguardante la protezione delle acque contro l’inquinamento causato da nitrati, prevedono un contenuto residuo di olio per litro di acqua scaricata nelle rete fognaria non superiore a 10 mg/l.

Nelle condense non trattate il contenuto e’ superiore a 250 mg/l. Solo un litro di olio usato può contaminare fino a un milione di Litri di acqua fresca.

Per tanto la condensa che produce il compressore deve essere quindi raccolta e trattata con un sistema speciale: “il Separatore Acqua Olio” .

Il principio di funzionamento del separatore è semplicissimo e fondamentalmente si basa sui diversi pesi specifici di olio e acqua.

La condensa proveniente dall’impianto è convogliata nel prefiltro del separatore ove si riduce la pressione e sono intrappolate le sostanze solide trasportate.

Nel recipiente di separazione l’olio, avente peso specifico inferiore, si stratifica sulla superficie dell’acqua e, tramite un livello a sfioro regolabile in altezza, è inviato in un serbatoio di raccolta per lo smaltimento.

La condensa pre depurata attraversa quindi un filtro che capta le restanti gocce di olio.

Quindi un filtro a carboni attivi elimina gli ultimi residui di olio.

L’ Air Fluid Service dimensiona il giusto Separatore per il vostro Impianto , nella sua sede ha disponibilità di qualsiasi modello pronto per l’installazione .

AIR FLUID SERVICE

La nostra brochure 

I NOSTRI SERVIZI

Contattaci Subito

Call us

(+39) 0702110021

AIR FLUID SERVICE s.r.l.
S.S. 554 Km. 4,200
09047 Selargius
tel. 070.21.10.021

airfluidservice@gmail.com

Pin It on Pinterest